BENVENUTO   ACCEDI   REGISTRATI
lista dei desideri Lista dei desideri (0)   separetor   la mia bibliotheka La mia Bibliotheka (0)   separetor   carrello Carrello (0)
logo
Ma se divento famosa, poi mi presentano Fassbender?

Ma se divento famosa, poi mi presentano Fassbender?

di Ilaria Mainardi

Collana: Narrativa
Genere: Satira
Lingua: Italiano
Pubblicato: 21/10/2014

condividi


Libro: € 10,00 € 7,00

book
Formato: 14x21
Pagine: 72
ISBN: 9788869340130
eBook: € 3,49

ebook
Formato: ePub
Dimensioni: 2,8 Mb
ISBN: 9788869340147

“Ma se divento famosa, poi mi presentano Fassbender?” è un breve testo narrativo e satirico in italo-pisano (comprensibile a tutti!), scritto in modo colorito, tuttavia, basato su scelte linguistiche non becere o fine a se stesse. Ciò risulta in linea con la tradizione del “mensile di satira, umorismo e mancanza di rispetto in vernacolo livornese e in italiano”, “Il Vernacoliere”, o di opere cinematografiche che hanno saputo accostare il gusto per lo sberleffo, per la zingarata, per il turpiloquio con una riflessione dolceamara sulla vita e sui tempi che cambiano: “Berlinguer ti voglio bene”, di Giuseppe Bertolucci, e i primi due atti di “Amici miei”, per la regia di Mario Monicelli, su tutti.
Il testo, la cui struttura ricorda quella di una jam session jazzistica, si sviluppa attraverso la giustapposizione di dialoghi fra l'autrice e suo nonno, monologhi, ideali riflessioni ad alta voce, buffi intermezzi sulla quotidianità. Filo conduttore del lavoro è la grande passione per la settima arte, citata, evocata, indefessamente amata, quasi salvifica.

Ilaria Mainardi nasce e cresce a Pisa, città vituperata da Dante Alighieri e amatissima invece dalle zanzare che vi si ristorano in ogni mese dell'anno. Conscia di non trovarsi a Los Angeles, come dimostra, fra l'altro, la sua insipienza nell'utilizzo dei pattini in linea, Ilaria matura la convinzione di poter comunque immaginare una Hollywood sull'Arno e va al cinema, parla di cinema, scrive di cinema ogni volta che può. Fra un sogno e l'altro, pubblica alcuni libri, digitali e cartacei: The Day Is Yours. Kenneth Branagh (Siska Editore), Michael Fassbender. Il demone sotto la pelle (Vincenzo Grasso Editore), entrambi saggi, e la silloge poetica Passi sull'acqua (Edizioni Smasher). Un suo breve saggio critico è stato pubblicato all'interno del cofanetto Omaggio a Pasolini - 'Na specie de cadavere lunghissimo dalla BUR - Biblioteca Universale Rizzoli. Il suo ultimo lavoro, in ordine di tempo, è il racconto per bambini, Mastro Tasso e il suo cappello (MdS Editore). È sua ferma intenzione quella di intrattenere una relazione amorosa con l'attore Michael Fassbender.

VALUTAZIONE MEDIA

in base alle valutazioni di 0 lettori
 
(0)
 
(0)
 
(0)
 
(0)
 
(0)

SCRIVI LA TUA RECENSIONE





La tua valutazione:

Il Bibliothekario, qualora dovesse ritenere inappropriati i contenuti, può non pubblicare la tua recensione.



Libri Collegati