BENVENUTO   ACCEDI   REGISTRATI
lista dei desideri Lista dei desideri (0)   separetor   la mia bibliotheka La mia Bibliotheka (0)   separetor   carrello Carrello (0)
logo
Le parole migranti

Le parole migranti

di Giulia Maria Barbarulo

Collana: Poesia
Genere: Raccolta poetica
Lingua: Italiano
Pubblicato: 29/07/2022



Libro: € 12,00

book
Formato: 14x21
Pagine: 68
ISBN: 9788869348150
eBook: € 4,99

ebook
Formato: ePub
Dimensioni: 0,5 Mb
ISBN: 9788869348167

 Opera vincitrice della XIII edizione del Premio Nazionale Alberoandronico

 

Un libro d’introspezione e meditazione, che non si rivolge, quindi, a spiriti gelidi ed animi aridi.
Un libro che richiede anzi una lettura partecipe, fuori di ogni stereotipo di maniera, perché la poesia ha rappresentato sempre la voce autentica dell’essere umano, strettamente legata alla coscienza linguistica e all’identità, che una lingua esprime e rappresenta.
Noi, il nostro io e gli altri tutti, non abitiamo tanto e solo un luogo, “abitiamo una lingua”.
Una lettura, dunque, da non farsi distrattamente e svagatamente, per mera ricreazione ed evasione o per sola piacevolezza estetica.
Parole in cammino inclini a cogliere il mutevole e il cangiante.
Parole per una “veritas errante sempre aperta nel suo andare senza via e senza fine”.
Parole tese a cogliere l’altro, l’altrove, l’alterità.
Perché la verità cammina sull’acqua di mare, sulla corrente del fiume, su ponti oscillanti nell’abisso. Su terreni impervi.

 

VALUTAZIONE MEDIA

in base alle valutazioni di 0 lettori
 
(0)
 
(0)
 
(0)
 
(0)
 
(0)

SCRIVI LA TUA RECENSIONE





La tua valutazione:

Il Bibliothekario, qualora dovesse ritenere inappropriati i contenuti, può non pubblicare la tua recensione.



Libri Collegati