BENVENUTO   ACCEDI   REGISTRATI
lista dei desideri Lista dei desideri (0)   separetor   la mia bibliotheka La mia Bibliotheka (0)   separetor   carrello Carrello (0)
logo
Il racconto di Arthur Gordon Pym

Il racconto di Arthur Gordon Pym

di Edgar Allan Poe

Collana: Narrativa
Genere: Classici
Lingua: Italiano
Pubblicato: 03/03/2022



Libro: € 10,00

book
Formato: 14x21
Pagine: 240
ISBN: 9788869347740
eBook: € 4,99

ebook
Formato: ePub
Dimensioni: 2,2 Mb
ISBN: 9788869347757

Volume numero 6 della collana "Classici" a cura di Pierluigi Pietricola.

***

Unico romanzo di Poe, scritto nel 1837 sull'onda del clamore mediatico suscitato dalle grandi spedizioni antartiche, "Il racconto di Arthur Gordon Pym" unisce le suggestioni classiche dell'avventura della grande tradizione letteraria marinaresca ai deliri inquieti di una fantasia votata al decadentismo.

La trama, presentata come una serie di fatti realmente accaduti, ruota attorno alla vicenda di Arthur Gordon Pym, un giovane che si imbarca clandestinamente a bordo della baleniera Grampus, ritrovandosi a vivere una serie di disavventure in mare. Scampato a un naufragio, viene salvato dall’equipaggio della nave "Jane Guy", insieme alla quale farà rotta verso il Polo Sud alla ricerca di terre inesplorate. Terre che, ben presto, riveleranno ai componenti dell’equipaggio tutto il loro fascino maledetto e ammantato di mistero.

In una prosa che pagina dopo pagina si fa più delirante, i motivi classici del genere - ammutinamenti, tempeste, naufragi, isole misteriose - verranno contaminati da una vena di orrore che renderà il viaggio del protagonista una terribile discesa agli inferi e la lotta per la vita una vera iniziazione alla morte.

Una storia allucinata ed allucinante che altro non rappresenta se non il viaggio dell’autore nell’antro tenebroso della sua anima.

Un’opera capace di suggestionare grandissimi scrittori di mare come Stevenson, Melville, Conrad, considerata uno dei momenti più alti della letteratura fantastica moderna.

 
Edgar A. Poe (Boston, 1809-1849) frequenta l’università della Virginia, per poi arruolarsi nell’esercito nel 1827, raggiungendo il grado di sergente maggiore. Nel 1835 Poe è redattore del “Southern Literary Messenger”. Giunto a New York, scrive Le avventure di Arthur Gordon Pym e pubblica la raccolta I racconti dell’arabesco e del grottesco, seguita da Gli assassinii della Rue Morgue.
Nel 1845 sulla rivista “America Review” pubblica il poemetto Il corvo che lo renderà famoso a livello mondiale.
Considerato uno dei più grandi scrittori statunitensi della storia, è stato l›iniziatore del racconto poliziesco, della letteratura dell’orrore e del giallo psicologico.

VALUTAZIONE MEDIA

in base alle valutazioni di 0 lettori
 
(0)
 
(0)
 
(0)
 
(0)
 
(0)

SCRIVI LA TUA RECENSIONE





La tua valutazione:

Il Bibliothekario, qualora dovesse ritenere inappropriati i contenuti, può non pubblicare la tua recensione.



Libri Collegati