BENVENUTO   ACCEDI   REGISTRATI
lista dei desideri Lista dei desideri (0)   separetor   la mia bibliotheka La mia Bibliotheka (0)   separetor   carrello Carrello (0)
logo
Il freddo sul Lago Erie

Il freddo sul Lago Erie

di Roberto Berenzin

Valutazione: (1)
Collana: Narrativa
Genere: Thriller
Lingua: Italiano
Pubblicato: 02/12/2013

condividi


Libro: € 14,50

book
Formato: 14x21
Pagine: 384
ISBN: 9788898801770
eBook: € 5,99

ebook
Formato: ePub
Dimensioni: 0,9 Mb
ISBN: 9788898801459

Ohio, Stati Uniti, inverno 2006.
Brian Slother è solo, distrutto e disperato. La morte di una persona a lui molto vicina ha lasciato in lui un vuoto incolmabile, che neppure il suo lavoro all'FBI, vera missione della sua vita, riesce a riempire.
Alla sua sezione del Bureau viene assegnata un'indagine riguardante la scomparsa di un certo numero di persone su tutto il territorio degli USA, senza un'apparente logica o schema alla base. 
Sebbene Slother ed i suoi colleghi siano tra i migliori nel campo dell'analisi e del profiling psicologico di serial killer e altri soggetti criminali, non sembra sia possibile risalire al benché minimo indizio che possa portare l'FBI o le polizie locali fuori dal buio in cui brancolano.
I primi barlumi di verità iniziano ad emergere quando Brian ritroverà inaspettatamente un vecchio compagno di liceo, oggi nell'Esercito, con cui potrà collaborare nella complessa indagine: un oggetto viene ritrovato sula scena di una delle sparizioni, e sembra indicare improvvisamente una direzione del tutto diversa, poiché proprio l'Esercito inizia ad apparire al centro di un'oscura macchinazione...
La faccenda porterà ad una soluzione che andrà al di là di ogni più fervida immaginazione. Insieme al suo vecchio amico, guidato dai ricordi e da una misteriosa voce al telefono, Brian affronterà tutti i suoi demoni in una folle e serrata ricerca della verità che significa per lui molto più di quanto non immagini: significa, letteralmente, vita o morte...
Adrenalinico thriller d'azione per l'esordio di Roberto Berenzin che, nella migliore tradizione dell’intreccio fantapolitico, capitolo dopo capitolo, indagine dopo indagine, svolta dopo svolta, non ha paura di ribaltare le carte in tavola, bluffare con i personaggi e gli snodi narrativi, rilanciando la posta sul piatto. Facendo provare al lettore le spire ghiacciate del vento che soffia sopra il Lago Erie.

VALUTAZIONE MEDIA

5 in base alle valutazioni di 1 lettori
 
(1)
 
(0)
 
(0)
 
(0)
 
(0)

SCRIVI LA TUA RECENSIONE





La tua valutazione:

Il Bibliothekario, qualora dovesse ritenere inappropriati i contenuti, può non pubblicare la tua recensione.


Adrenalina ed introspezione
 
a cura di BlackEarth
05.nov.2014

Ritmo serrato, tormento e colpi di scena: tutto ciò che si cerca in un thriller. Mai banale, tensione sempre alta, personaggi ben caratterizzati. Ti verrebbe da prendere Brian e dargli due ceffoni per farlo riprendere dai suoi pensieri che vagano continuamente. Consigliatissimo.

INVIA UNA E-MAIL ALL'AUTORE


 









Libri Collegati